Come si fa a fare trading con le Materie Prime?

Vi è mai capitato di leggere i titoli dei giornali sul calo dei prezzi del greggio e di desiderare di poterne approfittare? Esiste un modo per trarre profitto da questi movimenti di mercato, negoziando materie prime, dai metalli preziosi ai prodotti agricoli come il caffè e la soia.

Ora non c'è bisogno di preoccuparsi che tonnellate di cacao o galloni di petrolio greggio vengano consegnati a domicilio quando si fa trading di materie prime, perché le merci non vengono effettivamente scambiate. Al contrario, la negoziazione di materie prime attraverso i contratti futures comporta semplicemente un regolamento in contanti una volta chiusa la transazione. In altre parole, il vostro broker calcolerà la differenza del prezzo della commodity al momento dell'apertura e della chiusura dell'operazione e aggiungerà o detrarrà questo valore al vostro conto.

Fattori che guidano l'azione dei prezzi

Ma prima di iniziare a fare trading su questi prodotti, è importante comprendere i fattori che ne determinano l'azione di prezzo. In generale, i prezzi delle materie prime sono influenzati dalle vecchie forze della domanda e dell'offerta. L'aumento dei livelli di offerta mentre la domanda rimane debole porta a un'eccedenza o a un eccesso di mercato, che può far scendere i prezzi. Al contrario, una domanda più forte a fronte di un'offerta limitata tende a far salire i prezzi.

Inoltre, le condizioni meteorologiche e la stagionalità sono fattori di mercato essenziali da considerare. Dopo tutto, i cambiamenti climatici hanno un impatto sulle condizioni del raccolto e possono influenzare la qualità e la quantità dei prodotti in un determinato periodo di tempo. Anche il sentimento di rischio influisce sull'andamento delle materie prime, in particolare quando si tratta di metalli preziosi come l'oro e l'argento, che di solito sono considerati una copertura contro l'inflazione.

Oltre a negoziare le materie prime per trarre profitto dalle variazioni di prezzo, le aziende e gli investitori utilizzano questi futures anche per coprirsi dalle variazioni di prezzo previste in futuro. In questo modo, possono bloccare i prezzi di alcune materie prime ora per proteggersi da potenziali perdite nel caso in cui il settore subisca una flessione in seguito. Queste dinamiche entrano in gioco anche quando si fa trading di materie prime come speculatori, per cui è importante tenere d'occhio i titoli del mercato per essere in grado di identificare i fattori che potrebbero influenzare i prezzi in futuro.

Commodities

Dimensioni dei contratti, requisiti di margine e dimensioni minime degli scambi

Commodities

Alcune materie prime richiedono un ordine di contratto minimo di 50 barili o 10 tonnellate metriche per essere negoziate, il che corrisponde a requisiti di margine equivalenti che sono importanti per decidere quanto depositare sul proprio conto di trading.

A differenza delle azioni, le commodity non offrono dividendi o guadagni e possono essere più volatili rispetto ad alcune azioni. Il trading di materie prime è generalmente consigliato a coloro che possono mantenere una posizione a lungo termine sul mercato per trarre vantaggio dalle tendenze. Tenete inoltre presente che tutti i CFD e la maggior parte degli altri strumenti di investimento comportano dei rischi. Quando si opera con un margine, si sfruttano le opportunità di guadagno, ma si sfruttano anche i rischi, per cui è bene operare con saggezza.

Sulla piattaforma easyMarkets, le materie prime sono quotate in dollari USA, il che rende facile il confronto e il calcolo dei potenziali profitti o perdite. Le materie prime offerte vanno dal petrolio greggio WTI e Brent, al gas naturale, al gasolio da riscaldamento, al gasolio, al grano, alla soia, al caffè, allo zucchero, al mais, al cotone e al cacao.

Cosa dicono di noi i nostri trader

Migliora la tua esperienza di trading con l'app di easyMarkets

iOS Download Android Download
keyboard_arrow_left
Chatta con noi
Messenger
  • 1. Metti mi piace o segui easyMarkets su Facebook
  • 2. Apri messenger e trova easyMarkets
  • 3. Inizia a chattare

Accettiamo richieste chat su Facebook
dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 GMT +2GMT +3

keyboard_arrow_left
Chatta con noi
WhatsApp
  • 1. Aggiungi il seguente numero easyMarkets all'elenco dei contatti +357 99 875 998
  • 2. Apri WhatsApp e seleziona il numero che hai appena aggiunto
  • 3. Inizia a chattare

Accettiamo richieste chat su WhatsApp
dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 22:00 GMT +2GMT +3

Grazie

Guarderemo il tuo messaggio e ti risponderemo presto.

Nel frattempo puoi controllare il nostro Centro di apprendimento oppure Leggi le nostre FAQ

Richiesta fallita

Qualcosa è andato storto. Si prega di riprovare.

Se la tua richiesta è urgente puoi chattare con noi qui

keyboard_arrow_left
Inviaci un messaggio

Grazie

Uno dei nostri rappresentanti del servizio clienti ti ricontatterà presto.

Se la tua richiesta è urgente puoi chattare con noi qui

Richiesta fallita

Qualcosa è andato storto. Si prega di riprovare.

Se la tua richiesta è urgente puoi chattare con noi qui

keyboard_arrow_left
Chiamaci
call
call
Richiedi una richiamata
Orario di contatto preferito
keyboard_arrow_left
Chatta con noi

Ciao! Benvenuto in easyMarkets. Ti voglio solo informare del fatto che siamo qui se hai qualche domanda o se hai bisogno di assistenza. Spero la tua visita ti piaccia.

Richiesta fallita

Qualcosa è andato storto. Si prega di riprovare.

keyboard_arrow_left
Chatta con noi
  • 1. Apri QQ e trova easy forex 易信 (800128208)
  • 2. Inizia a chattare!
keyboard_arrow_left
Chatta con noi
  • 1. Scannerizzare il seguente codice QR
  • 2. Inizia a chattare!

Accettiamo richieste su WeChat
lunedì-venerdì 8:00-22:00 GMT +2GMT +3